News Trending

Alimenti per neonati sconsigliati

NB: Consigliamo sempre di acquistare cibi genuini direttamente
​dai piccoli produttori italiani.

Per fare questo l'associazione non profit Cibi Sani e Genuini ha promosso la piattaforma www.cibisaniegenuini.com per portare gratuitamente i cibi genuini dal produttore a casa tua, in tutta italia, 365 giorni l'anno.
 

Mangia sano e aiuti i piccoli produttori artigianali del made in Italy.

Che aspetti? aiutali anche tu!
www.cibisaniegenuini.com

---

 

Cosa diamo da mangiare e da bere ai nostri figli (neonati) ? 

 

Molti di noi si affidano ai grandi marchi che da anni dicono di essere attenti alla salute dei nostri bambini, tuttavia se andiamo a guardare con un po' più di attenzione gli ingredienti dei prodotti, ci accorgiamo che questa attenzione in realtà è meno scrupolosa di come ci si potesse aspettare. 

 

Iniziamo di seguito a stilare una lista di prodotti rivolti ai più piccolini che CibiSanieGenuini.it sconsiglia. La lista è in continuo aggiornamento.

 

 

TISANE E CAMOMILLA

I prodotti industriali presenti nei supermercati hanno spesso molti zuccheri e possono portare obesità, carie e dipendenza ai nostri bambini!

E' importante leggere attentamente gli ingredienti prima di acquistare un prodotto.

 

Il settimanle Il Salvagente ha preso in esame 13 prodotti (tisane, infusi alle erbe, camomilla, finocchio, erbe, frutta e tè deteinato) dei 4 maggiori player del babyfood: PlasmonMellin, Milupa Humana. L’analisi ha dimostrato che questi prodotti istantanei (è sufficiente sciogliere il composto granulare in acqua calda), contengono elevate quantità di zucchero (più del 95%) sotto forma di saccarosio, destrosio, lattosio, glucosio e maltodestrine.

Insomma questi prodotti non apportano sostanze nutritive (proteine, vitamine o minerali) per lo sviluppo del bambino.

 

Partiamo dalla Camomilla Plasmon nella quale la percentuale di ESTRATTO di camomilla è solo 1,8%, il resto sono zuccheri (saccarosio, destrosio, sciroppo di glucosio disidratato).

Gli zuccheri oltre a non fare bene, se si esagera, soprattutto in tenera età, possono produrre l'effetto opposto a quello tipicamente calmante della camomilla. Infatti gli zuccheri per natura eccitano.

 

Insomma il consiglio di CibiSanieGenuini è di comprare in erboristeria fiori e foglie per preparare tisane ed infusi sani, buoni e genuini, o di acquistare prodotti che abbiano almeno il 99% di materia prima (es. camomilla). In quest'ultimo caso, per alleggerire la tisana sarà sufficiente immergere due o tre volte il filtro nell'acqua per ottenere una bevanda (camomilla, te...) leggera e piacevole al gusto.

 

Ingredienti Camomilla Plasmon (fonte plasmon.it): Saccarosio, destrosio, estratto secco di camomilla (1,8%), sciroppo di glucosio disidratato.

 

 

OMOGENEIZZATI DI CARNE

 

Vediamo gli ingredienti degli omogeneizzati di carne di tre importanti produttori di baby food:

Mellin: Acqua di cottura, carne di manzo (40%), amido di mais, amido di riso, olio di semi di girasole, sale

Plasmon: Acqua di cottura, carne cotta di manzo (40%) amido di mais, olio di girasole, sale

Hipp: Carne di manzo 40%, acqua di cottura, riso cotto

 

Sia in quello Mellin che in quello Plasmon la maggior parte del prodotto è costituito dall'acqua di cottura (gli ingredienti sono inseriti in ordine di quantità) e, cosa peggiore, sia Plasmon che Mellin mettono il sale

Almeno Hipp, oltre a scrivere che è biologico, non mette sale.

 

Il consiglio di CibiSanieGenuini è comunque di comprare la carne dal macellaio di fiducia. Se non lo avete chiedete consiglio ad un familiare o ad un amico o in alternativa compratela al supermercato. La carne si può cucinare al vapore o semplicemente bollire con un pochino di acqua, una volta cotta è possibile frullarla. In questo modo si otterrà un omogeneizzato sano e genuino per i nostri figli. 

 

Giusto un'osservazione sulla parola “omogeneizzato”. Non abbiamo controllato in tutti i paesi del mondo ma dando un' occhiata in giro (es. Francia, Germania...) sembra che questo termine sia utilizzato solo in Italia. In effetti negli altri paesi utilizzano nomi "normali" come purea, frullato, crema, ecc. Insomma possiamo "omogenizzare" a casa con qualunque frullatore ad immersione!

 

 

BISCOTTI PER L'INFANZIA 

biscotti plasmon con olio di palmaI Biscotti plasmon, che, come indicato dall'azienda, si possono dare al neonato già dal 4° mese di età, contengono olio di palma.

Ci chiediamo come sia possibile che uno dei più famosi produttori del mercato baby food, produca biscotti per neonati con grasso vegetale.

 

Negli ingredienti riportati sul sito della Pasmon si preoccupano di scrivere "olio di palma da coltivazioni sostenibili", come se questo risolvesse qualcosa: sembra più un modo per "ripulirsi" la coscienza. Vale la pena ricordare che, purtroppo, l'olio di palma e altri ingrendienti anche peggiori, sono presenti pure nel latte per neonati (A tal proposito Cibi Sani e Genuini sta conducendo un'indagine sul latte per neonati in commercio che sarà pubblicato a breve).

Ingredienti del biscotto plasmon (fonte: plasmon.it): Farina di frumento (57%), zucchero, olio di palma da coltivazioni sostenibili, farina di frumento diastasata (6%), farina di riso (3%), latte scremato in polvere, malto da orzo, agenti lievitanti (carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio, difosfato disodico), sali minerali, vitamine, aroma.

La stessa cosa vale anche per il Biscotto della Mellin, con ingredienti: ​Farina di frumento, zucchero, olio vegetale, malto da orzo, latte scremato in polvere, agenti lievitanti (ammonio bicarbonato, sodio bicarbonato, tartrato monopotassico), sali minerali, emulsionante: lecitina di soia, aromi, vitamine. Addirittura Mellin non specifica che tipo di olio vegetale il chè ci fa pensare si tratti proprio dell'olio industriale, raffinato ed economico di Palma.

 

 

In compenso i biscotti Bio della Humana non contengono olio di palma (vai alla sezione biscotti senza olio di palma)

(Ingredienti Biscotto Humana (fonte: Humana.it): farina di frumento*, zucchero di canna*, farina di frumento diastasata 6,5%*, olio extra vergine di oliva*, olio di girasole*, farina di riso*, latte scremato polvere*, estratto di malto d’orzo*, agenti lievitanti (carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio, tartrato monopotassico), amido di riso, sali minerali, vitamine, aromi naturali. * biologico).  
 
Ovviamente molti di noi sono cresciuti con questi biscotti e, fortunatamente, sembra che non sia morto nessuno. Tuttavia è importante, oggi più che mai, poter scegliere cosa dare da mangiare ai nostri figli, tenuto anche conto che qualche alternativa esiste! (Biscotti senza Olio di Palma)
Categorie: